Una Pila di Gazebo

mar 3 agosto
luoghi vari, Pilastro di Bologna

Il progetto si svolge nel rione periferico Pilastro di Bologna (Quartiere San Donato – San Vitale).
In particolare, l’insieme delle azioni di animazione sociale e di comunità si articolerà a partire dal presidio ACER in via D’Annunzio 19/A - denominato dalle realtà associative che abitualmente lo frequentano “La Pila” - per poi estendersi nella zona circostante ad esso, tra parco “Mauro Mitilini, Andrea Moneta e Otello Stefanini” e piazza “Lipparini”, che risulta essere un punto strategico per la vicinanza delle scuole del rione oltre che per la presenza ormai ben radicata di servizi, associazioni e centri che operano in ambito educativo, socio-culturale, ambientale e sportivo.

Si vuole sfruttare al meglio la possibilità di “fare rete”, ossia di cooperare con realtà di ogni tipo per creare occasioni di socialità, divertimento e nuovi spazi di aggregazione - come ad esempio, attraverso l’allestimento di strutture mobili e gazebo, nei quali proporre attività ludico-ricreative, laboratoriali e di animazione - in un contesto urbano dove condizioni di marginalità, isolamento, disagio sociale, rischiano di accentuarsi a causa della pandemia da Covid-19.


Periodo: Luglio – Agosto 2021


Festival dei gazebo: presentazione attività delle realtà associative territoriali coinvolte nel progetto - gli educatori e animatori con disabilità del “Progetto Calamaio” (Cooperativa Accaparlante), l’associazione sportiva di rugby “I Cinghiali”, l’associazione “Oriappennino”, l’associazione interculturale “Universo”, l’associazione sportiva “Le Club”, l’associazione di volontariato “Luna Aps”, il circolo “La Fattoria”, l’associazione “Senza il Banco”, il gruppo aggregativo “Bada bene”- con momenti ricreativi e di aggregazione sociale presso Parco “M. Mitilini, A. Moneta e O. Stefanini”:

  •  6 Luglio 2021, dalle ore 9.30 alle 12.30;
  • 13 Luglio 2021, dalle ore 9,30 alle 12.30;
  •  20 Luglio 2021, dalle ore 9.30 alle 12.30;
  •  27 Luglio 2021, dalle ore 9.30 alle 12.30;
  • 3 Agosto 2021, dalle ore 9.30 alle 12.30;
  •  31 Agosto 2021, dalle ore 9.30 alle 12. 30;


Laboratori di gioco accessibile: attività di gioco e movimento rivolte ai bambini e giovani del rione, all’insegna del divertimento e dell’accessibilità fisica e culturale:

  •  8 Luglio 2021, dalle ore 10 alle 12, con l’associazione sportiva di rugby “I Cinghiali”;
  •  15 Luglio 2021, dalle ore 10 alle 12, orienteering con  l’associazione “Oriappennino”;
  •  22 Luglio 2021, dalle ore 10 alle 12, con l’associazione sportiva di rugby “I Cinghiali”;
  • 29 Luglio 2021, dalle ore 10 alle 12, orienteering con l’associazione “Oriappennino”:
  •  5 Agosto 2021, dalle ore 10 alle 12, orienteering con l’associazione “Oriappennino”


Animazioni sociali e di comunità: momenti dedicati all’animazione e alla lettura accessibile di storie con strumenti comunicativi alternativi ai metodi tradizionali e convenzionali, destinati ai bambini e alle famiglie del territorio:

  • 17 Luglio 2021, dalle ore 11 alle 12, lettura animata con “Storie per tutti”, rassegna di storie ad alta voce accessibili, a cura di Associazione Centro Documentazione Handicap di Bologna;
  • 24 Luglio 2021, dalle ore 11 alle 12, caccia al tesoro sulla biodiversità con il gruppo “Progetto Calamaio” della Cooperativa Accaparlante;
  • 28 Agosto 2021, dalle ore 11 alle 12, caccia al tesoro sulla biodiversità con il gruppo “Progetto Calamaio” della Cooperativa Accaparlante.
  • 31 Agosto 2021, dalle ore 11 alle 12, lettura animata con “Storie per tutti”, rassegna di storie ad alta voce accessibili, a cura di Associazione Centro Documentazione Handicap di Bologna;


Eventi gratuiti e in caso di pioggia si potranno utilizzare i portici davanti allo spazio “La Pila” in via D’Annunzio 19/a


SCARICA LA LOCANDINA


Sito web: http://www.accaparlante.it/
Pagina Facebook:
https://www.facebook.com/AssociazioneCentroDocumentazioneHandicap/?ref=pages_you_manage
Blog: http://progettocalamaio.accaparlante.it/




stampa