Se negh pinseva mia me

Sereserene
Cortile scuola materna Caselle – Crevalcore

Se negh pinseva mia me
di e con Antonio Guidetti e Artemisia Teater
 

Un appuntamento consolidato, ormai, quello con Antonio Guidetti, che ogni estate propone un nuovo spettacolo dialettale, rigorosamente irresistibile, nel cortile delle scuole di Caselle per un pubblico affezionato che non fa mai mancare la propria presenza numerosa (in media, non meno di 200 persone).
Dopo essersi formato alla scuola di teatro Nuova Scena di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone, Guidetti ha scritto oltre 60 tra commedie, farse, atti unici, spettacoli di cabaret.

Nel teatro in vernacolo ha trovato la sua maturità artistica: si è interamente dedicato al teatro dialettale e al cabaret diventando autore ed interprete di spettacoli di successo che hanno puntualmente incontrato il consenso del pubblico. E’ in grado di improvvisare su qualsiasi argomento, anzi, spesso lo fa senza avere neanche un argomento. Agli inizi degli anni Novanta fonda la compagnia Artemisia Teater con cui tuttora realizza commedie sempre efficaci ed esilaranti.
Cornice della serata sarà la tranquilla scuola materna di Caselle, nel cui cortile esterno avrà luogo lo spettacolo.


Ingresso libero. In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà presso il Circolo Arci – Via del Papa, 47