Patrizia Vicinelli - In transito

Teatro Comunale, Stabat Mater Archiginnasio, Villa Aldini

Poeta, performer, artista, filmmaker sperimentale: a trent’anni dalla sua scomparsa, Archivio Aperto celebra la poesia di Patrizia Vicinelli (Bologna 1943-1991) con la rassegna Patrizia Vicinelli - In transito, un progetto composito curato da Giulia Simi e dedicato alla riscoperta della sua figura.

La potenza e l’attualità dei gesti e della scrittura di una delle voci più rivoluzionarie della poesia del secondo Novecento italiano prenderanno vita in tre momenti distinti: uno spettacolo dal vivo al Teatro Comunale di Bologna con le musiche di Paolo Fresu, che aveva collaborato con Vicinelli negli ultimi anni della sua carriera, un’esposizione a “cielo aperto” per le vie della sua città natale e tre incontri per approfondire e ricostruire la sua opera. 

Una selezione di film, contributi audio, testi e altri materiali d’archivio di Patrizia Vicinelli saranno inoltre consultabili sul sito di Archivio Aperto e su MYmovies fino al 27 ottobre 2021.

Il progetto, realizzato in collaborazione con Comunicamente, Kiné, Cheap, Associazione Alberto Grifi, Patto per la Lettura, Inosservanza - Archivio Zeta, Istituto Parri e con il contributo di Unipol, Lavoropiù e Coop Fond, fondo mutualistico di Legacoop, rappresenta l’opening della XIV edizione di Archivio Aperto, la rassegna di Home Movies dedicata alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato e inedito d’archivio che vede protagonisti film amatoriali, indipendenti, sperimentali e documentari su pellicola in formato ridotto. 

I biglietti dello spettacolo di Paolo Fresu sono disponibili sul circuito Vivaticket.it 


Maggiori informazioni sugli incontri e sulle modalità di prenotazione saranno disponibili a partire da mercoledì 25 agosto. 



Gli eventi di Patrizia Vicinelli - In transito