scegli il giorno
Cerca eventi dal:
scegli il comune
scegli il quartiere
immagine di
dal 7 giu al 15 set 2024 @ Ai 300 scalini
Estate ai 300 scalini | Punti di fuga

IX edizione | Teatro, musica, arte, rifugio di collina

Categorie
  • incontri
  • musica
  • spettacoli
  • Bologna Estate

Estate Ai 300 scalini è la stagione culturale site specific della collina bolognese, a cura del Teatro dei Mignoli, giunta quest’anno alla sua nona edizione. A partire dal 7 giugno e fino a settembre, dal giovedì al sabato, lo spazio Ai 300 scalini nel Parco San Pellegrino, accoglierà una stagione culturale trasversale e multidisciplinare, nella quale convivono teatro, musica, serate sociali e partecipative, trekking, yoga, poesia e arti varie per un totale di ventitré appuntamenti. Nei giorni di apertura sarà presente il chiosco Rifugio di Collina che offre burger vegani de La Zappa e il Mestolo, prodotti del Forno Gasperini, vino della Cantina Palazzona di Maggio, oltre a bibite, succhi e birra alla spina del territorio.
Punti di fuga è il sottotitolo di questa nuova edizione: «Il punto di fuga - spiega Debora Binci, direttrice artistica della rassegna insieme a Mirco Alboresi - ci rimanda alla questione della prospettiva, dell’apertura dello sguardo e degli spazi: Ai 300 scalini prima di essere un luogo è soprattutto un progetto sociale, un disegno tracciato a matita che parla di utopie e mondi possibili, uno spazio che ha fatto degli ecosistemi e delle relazioni interspecie linee direttrici e ispiratrici. A una passeggiata dalla città e a quattro passi da San Luca, Ai 300 scalini è un progetto di rigenerazione a base culturale e sociale iniziato nel 2014 da Teatro dei Mignoli; lo spazio comprende orti, vigna e forno comunitari, un apiario, un palcoscenico, il Rifugio di collina per ristorarsi e per consultare il materiale relativo alla sentieristica collinare a cura di ExtraBo, e una comunità eterogenea sempre pronta ad accogliere il pubblico: uno spazio di arte, agricoltura e socialità vivo tutto l’anno. In questo contesto ecosistemico, a metà strada tra cultura e natura, l’estate è il momento principe dell’apertura e della condivisione con il pubblico. Il punto di fuga ci racconta di uno spazio in cui rifugiarsi: fuga non intesa come uno “scappare”, ma come una corsa in linea retta che è la proiezione del suo punto all’infinito; una corsa verso un rifugio climatico, artistico, sociopolitico».


Dal 7 giugno al 15 settembre 2024, dal giovedì al sabato ore 18:30-00:00 (chiuso in agosto)

Incontri Yoga in Natura, ogni martedì ore 19.00 - 20.00, fino a settembre

Per informazioni:
info.teatrodeimignoli@gmail.com

ai300scalini.blogspot.com

www.facebook.com/ai300scalini

Come arrivare: a piedi, da Villa Spada attraverso il Parco San Pellegrino seguendo il sentiero CAI 914; in bus, linea 58, fermata di discesa “Casaglia scuole” e poi si salgono i 300 scalini a piedi. Arrivati in cima alla collina, l’ingresso è poco più avanti, sulla sinistra. 

Accessibilità: lo spazio è dotato di servizi igienici e accessi facilitati per persone con ridotta capacità motoria. Per accedere si prega di contattare il 328 952 9444