Dal monte alle vigne: l'ultimo viaggio di San Domenico

Periferie al Centro: il museo diffuso dentro e fuori porta
Ritrovo in Via Dell'Osservanza (Fermata autobus 52 villa Aldini)

Sabato 7 agosto ore 9
DAL MONTE ALLE VIGNE: l'ultimo viaggio di San Domenico
Nell'agosto del 1221 San Domenico presente in città e gravemente infermo viene portato, per alleviarne le sofferenze, presso il monastero benedettino di Santa Maria del Monte. Accortosi di essere ormai giunto alla fine vuole essere riportato a San Nicolò delle Vigne dove vivono i suoi frati. Dalla collina oggi detta dell'Osservanza il triste corteo scende verso la città e raggiunge la piccola chiesa che diventerà poi il grande convento patriarcale.
Con questo itinerario ripercorreremo l’ultimo viaggio di San Domenico. Lungo il cammino, quasi metafora della novità costituita dall'ordine dei predicatori, sosteremo al Monticello di villa Baruzziana e all'ex convento di Santa Agnese.
Oggi deputati ad uso ospedaliero e militare questi due suggestivi luoghi furono all'epoca teatro della straordinaria vicenda di Diana degli Andalò e culla del  nascente secondo ordine domenicano a Bologna.
L'itinerario si concluderà in San Domenico contemplando la "Gloria di San Domenico", opera del sommo Guido Reni, ispirata al momento del trapasso del grande santo e scopriremo molti altri particolari su quel glorioso evento.

Ritrovo alle 8.45 in Via Dell'Osservanza (Fermata autobus 52 villa Aldini)
Conclusione piazza San Domenico.

Durata del tour: 2.30 ore
Guida: PATRIZIA GORZANELLI


Contributo Euro 7,00 
Prenotazione

con mail a: comete.ass@gmail.com
o telefonando ai numeri: 3667174987  3397783437


Nel rispetto della normativa emanata dalla Città Metropolitana per il contenimento della pandemia è obbligatorio l’uso corretto della mascherina e il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di 1 mt.per tutta la durata della visita guidata.