copertina di Iniziative in abbazia
24 luglio 2024, 20:30
@ Badia del Lavino

Iniziative in abbazia

Visite guidate, concerti e spettacoli, aperture al pubblico presso la Badia del Lavino (Monte San Pietro, Valsamoggia)

Programma degli eventi e delle visite di GIUGNO:

  • 7 giugno ore 21:00, concerti.
    “A Jazz Night in Badia”. Il duo jazz composto dal giovane sassofonista e compositore Francesco Milone e dal M° Marco Bovi alla chitarra propone alla Badia del Lavino composizioni tratte dal repertorio jazz standard e composizioni originali.
    Concerto gratuito con donazione finale facoltativa, prenotazione obbligatoria al link https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/singleEvent/8204

  • 11 giugno ore 21:00, concerti.
    “Badia Experience”. Il duo jazz composto dal sassofonista e compositore Francesco Milone e dal pianista e compositore Antonio Freno propone alla Badia del Lavino un excursus musicale attraverso i capisaldi della musica jazz & soul.
    Concerto gratuito con donazione finale facoltativa, prenotazione obbligatoria al link https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/singleEvent/8205

  • 21 giugno ore 21:00, concerti.
    “Born to Be(bop)”. Il sassofonista e compositore Francesco Milone incontra il pianista Onofrio Paciulli alla Badia del Lavino. Per l’occasione il duo eseguirà composizioni originali e standard tratti dal repertorio jazz americano.
    Concerto gratuito con donazione finale facoltativa, prenotazione obbligatoria al link https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/8207

  • 27 giugno ore 21:00, concerti.
    “The best thing in life are free”. Il duo jazz composto dal giovane sassofonista e compositore Francesco Milone e dal chitarrista e compositore Francesco Bellanova torna alla Badia del Lavino con un nuovo concerto dedicato al jazz in tutte le sue sfumature. La passione per determinate sonorità e forme musicali porta il duo alla costante ricerca di timbriche e strutture armoniche, che con arrangiamenti di vari repertori dal puro jazz alla bossanova mettono in risalto la dinamicità della formazione.
    Concerto gratuito con donazione finale facoltativa, prenotazione obbligatoria al link https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/8209

  • 30 giugno ore 10:30, visita.
    Una visita esclusiva ad uno dei monumenti più antichi ed importanti della Valle del Lavino che per la sua posizione strategica fu luogo di accoglienza per i viandanti fin dal VIII secolo. Un’abbazia dalla storia millenaria che fu convento benedettino fino al 1408, poi Commenda, cioè beneficio con rendita del ricco patrimonio terriero a favore di personaggi illustri, tra i quali Ludovico Beccadelli, cui è dedicata la decorazione dell’altare maggiore.
    Visita gratuita con donazione finale facoltativa, prenotazione obbligatoria al link https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/events/425

  • 3 luglio ore 21:00, spettacolo dialettale.
    “La Flèvia: Al fatâz di zardén Margarétta”: è uno dei grandi classici della letteratura bolognese. Poema intrigante e a tratti esplicito, questa zirudèla è passata clandestinamente di mano in mano ed è stata imparata a memoria da generazioni di bolognesi. Con la lettura del Profesåur Roberto Serra, sdoganati da falsi pudori, ne gusteremo lo sguardo disincantato sulla vita, oltre al meraviglioso dialetto.
    Spettacolo gratuito con donazione finale facoltativa, prenotazione obbligatoria al link https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/singleEvent/8961

Programma degli eventi e delle visite di LUGLIO:

    • 5 luglio ore 21:00 concerto Jazz Club: West Coast Alla Badia del Lavino il sassofonista e compositore Francesco Milone sarà accompagnato dalla chitarra jazz di Giuseppe Pucciarelli in una serata all’insegna degli standard jazz appartenenti allo stile definito “West Coast”. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/9099

    • ANNULLATO 9 luglio ore 21:00 Corelli&Friends: Alla Badia del Lavino l’ensemble Delirium Amoris propone al pubblico uno speciale omaggio e ritratto di Arcangelo Corelli (Fusignano 1653 – Roma 1713), dai suoi anni di formazione alla sua eredità. In apertura il programma prevede le melodie di due autori, Giovanni Battista Vitali e Lelio Colista, che sintetizzano le due scuole con cui Corelli venne a contatto durante i suoi primi anni. E proprio con il Maestro di Fusignano prosegue poi il programma, in particolare con una delle più belle sonate dell’opera quarta, andata in stampa nel 1694 a Roma. Corelli è così concepito come uno spartiacque tra il prima e il dopo, portando a compimento tutte quelle pulsioni che erano state proprie del secondo ‘600, fungendo poi da riferimento per le generazioni seguenti. Giovanni Bononcini e Pietro Antonio Locatelli, compositori con cui si chiude il programma, esemplificano perfettamente quanto il linguaggio corelliano si conservi ancora, dopo svariati anni la sua morte, nel panorama musicale. Delirium Amoris è composto da Stefano Gèrard e Veronica Berardi ai violini, Federico Immesi al violoncello, Ettore Marchi alla tiorba e Anna Cortini al clavicembalo. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/9134

 

  • 12 luglio ore 21:00 concerto Jazz Club: Overthinking Experience Il duo jazz composto dal sassofonista e compositore Francesco Milone e dal pianista ferrarese Federico Rubin eseguirà composizioni originali scritte da loro stessi e standard jazz tratti dal repertorio jazz americano. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/9100

  • 13 luglio ore 21:00 concerto Songs without limits. Il coro Bologna So.W.L. Singers si esibisce alla Badia del Lavino con un nuovo concerto dedicato alla musica in tutte le sue sfumature. Tante culture musicali si incontrano in un unico vario concerto, legato da un solo tema: l’amore per tutta la musica. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/9103

  • 19 luglio ore 21:00 concerto Jazz Club: Bebop Bible Il duo jazz composto dal giovane sassofonista e compositore Francesco Milone e dal chitarrista jazz M° Marco Bovi alla chitarra eseguirà alla Badia del Lavino composizioni originali e capisaldi della musica “Bebop”. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/9101

  • 26 luglio ore 21:00 concerto Jazz Club: Time after time Il duo jazz composto dal giovane sassofonista e compositore Francesco Milone e dalla pianista Irene Giuliani eseguirà composizioni originali e standard tratti dal repertorio mainstream jazz americano. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/9102

  • 24 luglio ore 20:30 Spettacolo dialettale: I amstîr d una vôlta. Uno spettacolo sui mestieri di una volta: Brentatori, beccai, fabbri o drappieri… quali erano i lavori di un tempo? Le tracce di queste antiche professioni si ritrovano nel tessuto urbano cittadino, gli antichi mestieri ci raccontano di una Bologna inedita, sempre operosa e vivace, ricca di risorse e di inventiva. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/singleEvent/9076

  • 13 luglio ore 10:00 e ore 11:30 visite guidate Badia del Lavino: L’Abbazia dei Santi Fabiano e Sebastiano Una visita esclusiva ad uno dei monumenti più antichi ed importanti della Valle del Lavino che per la sua posizione strategica fu luogo di accoglienza per i viandanti fin dal VIII secolo. Un’abbazia dalla storia millenaria che fu convento benedettino fino al 1408, poi Commenda, cioè beneficio con rendita del ricco patrimonio terriero a favore di personaggi illustri, tra i quali Ludovico Beccadelli, cui è dedicata la decorazione dell’altare maggiore. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/singleEvent/9087

  • 27 luglio ore 15:30 e ore 17:30 visite guidate Badia del Lavino: L’Abbazia dei Santi Fabiano e Sebastiano Una visita esclusiva ad uno dei monumenti più antichi ed importanti della Valle del Lavino che per la sua posizione strategica fu luogo di accoglienza per i viandanti fin dal VIII secolo. Un’abbazia dalla storia millenaria che fu convento benedettino fino al 1408, poi Commenda, cioè beneficio con rendita del ricco patrimonio terriero a favore di personaggi illustri, tra i quali Ludovico Beccadelli, cui è dedicata la decorazione dell’altare maggiore. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/#/home/singleEvent/9120

Programma degli eventi e delle visite di AGOSTO:

  • 4 agosto ore 10:00 e ore 11.30 visita guidata alla Badia del Lavino: una visita esclusiva ad uno dei monumenti più antichi ed importanti della Valle del Lavino che per la sua posizione strategica fu luogo di accoglienza per i viandanti fin dal VIII secolo. Un’abbazia dalla storia millenaria che fu convento benedettino fino al 1408, poi Commenda, cioè beneficio con rendita del ricco patrimonio terriero a favore di personaggi illustri, tra i quali Ludovico Beccadelli, cui è dedicata la decorazione dell’altare maggiore. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/singleEvent/9213

  • 25 agosto ore 10:00 e ore 11.30 visita guidata alla Badia del Lavino: una visita esclusiva ad uno dei monumenti più antichi ed importanti della Valle del Lavino che per la sua posizione strategica fu luogo di accoglienza per i viandanti fin dal VIII secolo. Un’abbazia dalla storia millenaria che fu convento benedettino fino al 1408, poi Commenda, cioè beneficio con rendita del ricco patrimonio terriero a favore di personaggi illustri, tra i quali Ludovico Beccadelli, cui è dedicata la decorazione dell’altare maggiore. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/events/425

  • 28 agosto ore 20:30 spettacolo in dialetto bolognese: La Gogliardî int la Badî... dal Lavén. La Goliardia... che cos'è precisamente? dove nasce? A Bologna ovviamente! E proprio all'ombra delle due torri è ancora possibile incontrare giovani Goliardi con la feluca in testa, ma sono molte le curiosità e le domande su quella che è una delle più antiche tradizioni studentesche bolognesi. Scopriamo insieme i loro scherzi, i riti iniziatici e le loro feste compresa la celebre festa delle matricole. Ingresso gratuito con donazione facoltativa, prenotazione obbligatoria al link: https://prenotazioni.succedesoloabologna.it/home/singleEvent/9292

 


Al di fuori degli eventi è possibile visitare la Badia del Lavino gratuitamente tutti i sabato e domenica (con chiusura al pubblico in caso di eventi privati) dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00.

Per maggiori informazioni: https://www.succedesoloabologna.it/badia-del-lavino/