International Vocal Competition for young opera singers

Concerto finale dei vincitori del concorso 
Piazza Verdi

Il Concorso Bologna International Vocal Competition for young opera singer 2018 quest’anno giunge alla seconda edizione dopo il successo ottenuto e unanimemente riconosciuto nel 2017.

Il Concorso di canto lirico, aperto al pubblico, si tiene presso la Sala Bossi del Conservatorio di Bologna i giorni 23 e 24 Luglio. La giuria sarà composta da sovrintendenti di teatri, da manager dello spettacolo, da musicologi e sarà presieduta dalla Signora Luciana D’Intino, famosa voce di mezzosoprano che ha svolto ampia carriera internazionale collaborando con direttori, cantanti e registi di prim'ordine. I giovani cantanti lirici che si sono iscritti al concorso provengono da Cina, Giappone, Canada, USA, Italia, UK, Bulgaria e Russia. Lo scopo della manifestazione è quello di premiare i migliori talenti dando loro l'occasione per inserirsi rapidamente nell'arduo mondo del teatro d'opera.

Le prime fasi eliminatorie si sono tenute a Tokyo e Pechino, dove sono stati selezionati 60 candidati per la finale bolognese. Con il Concorso Bologna International Vocal Competition for young opera singers 2018 si intende far conoscere sempre meglio la ricchissima eredità musicale di Bologna e creare un nuovo punto di riferimento nel panorama musicale internazionale.

Famosa ancor oggi per la qualità della sua vita musicale, operistica e vocalistica in particolare, nei tempi Bologna ha creato una “scuola” di musica e di canto molto efficiente e nota a tutt'Europa. Oltre al Conservatorio, si ringraziano il Comune di Bologna, la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e l’azienda Italia Zuccheri, che hanno contribuito e sponsorizzato l’importante evento. I

l 25 Luglio alle ore 21 si terrà il concerto finale dei premiati, in Piazza Verdi davanti al Teatro Comunale. Diretto da Nicoletta Conti alla guida dell’Orchestra Senzaspine, il concerto fa parte delle ricche manifestazioni estive che la città dedica allo spettacolo e alla musica.A cura di Associazione Musicarte.



stampa