Una donna

Lettura dal libro di Annie Ernaux, di e con Daria Deflorian
Casa Laboratorio Ca’ Colmello (Sassoleone)

Pochi giorni dopo la morte della madre, Annie Ernaux traccia su un foglio la frase che diventerà l’incipit di questo libro. Le vicende personali emergono allora dalla memoria incandescente del lutto e si fanno ritratto di una donna del Novecento. La miseria contadina, il lavoro da operaia, il riscatto come piccola commerciante, lo sprofondare nel buio della malattia, e tutt’attorno la talvolta incomprensibile evoluzione del mondo, degli orizzonti, dei desideri. Di questo struggente racconto facciamo una lettura che va a illuminare gli ultimi anni e quindi l’ultima parte del libro, la malattia, perdere una persona ancora prima di perderla, l’attaccamento e l’amore per la propria madre, un rapporto che per quanto difficile rimane capitale. Un racconto che ci parla personalmente e in cui ognuno di noi si può – almeno a tratti – riconoscere.
Questa è la terza lettura che faccio da libri della grande scrittrice francese, dopo ‘L’altra figlia’ (2016) e ‘Memoria di ragazza’, con Monica Demuru e Monica Piseddu (2017) realizzati in collaborazione con Doppio Ristretto, ecco un altro tassello del mio progetto di restituzione ad alta voce di questi leggeri e densi capolavori.

14 luglio, ore 21.30

Prenotazione obbligatoria
Info: 349 2826958, 340 7823086, info@babajaga.it, www.babajaga.it.
Evento a pagamento: € 12
In caso di pioggia: spazi interni della Casa Laboratorio Ca’ Colmello, via Gesso 21, Sassoleone (BO)