Storie di suoni #1 | Il sangue e la terra

spettacolo
Cimitero della Certosa

Dalla lotta contro i mulini a vento di Don Chisciotte e il fido scudiero Sancio Panza, alle struggenti liriche d'amore della tradizione romantica; dalle avventure del romanzo picaresco alla grande poesia epica con il celebre Lamento per la morte di Ignazio Mejias. Un omaggio alla Spagna, alle sue sonorità e ai suoi autori: Becquer, Garcia Lorca, De Cervantes, interpretati da Alessandro Tampieri, con le musiche per chitarra e tromba composte ed eseguite dal vivo da Matteo De Angelis.

Secondo appuntamento di Storie di Suoni: quattro eventi che accompagneranno il visitatore a riflettere attraverso parole e musiche.

Portati un cuscino o un plaid, starai più comodo e lo spettacolo sarà ancora più emozionante!

A cura di Rimachèride.
Prenotazione obbligatoria al 338 9300148 o at.teatro@gmail.com.
Ritrovo presso l'ingresso principale della Certosa (cortile Chiesa).
L'evento si terrà anche in caso di maltempo.

Ingresso: € 10,00 (per ogni ingresso pagante due euro saranno devoluti per la valorizzazione della Certosa)

Indicazioni per partecipare:

Mascherine obbligatorie da tenere correttamente sul volto per tutta la durata dell'appuntamento; è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro dagli altri partecipanti che non appartengono allo stesso nucleo familiare; pagamento solo con soldi contati consegnati in busta chiusa trasparente con nome e cognome di tutti i partecipanti.
In caso di febbre superiore a 37.5°, raffreddore e/o tosse non è possibile presentarsi all'appuntamento.




stampa