SereNere

Cinema diffuso in Appennino | dal 25 luglio al 14 agosto 2020
ven 14 agosto
ore 20:00
luoghi vari in Appennino

SereNere “Cinema diffuso in Appennino" è una manifestazione culturale giunta alla undicesima edizione che si svolge quest'anno nei luoghi e borghi più affascinanti dei nostri territori montani: Madonna dell'Acero, Poggiolforato, Borgo Pianello a Rocca Corneta e arena all'aperto nel centro storico di Vergato. La maggior parte delle passate edizioni si sono tenute nel borgo di Monteacuto delle Alpi in Comune di Lizzano in Belvedere, ma quest'anno per rispettare obblighi ed ordinanze sanitarie si è deciso di previlegiare arene e spazi all'aperto evitando assembramenti nei vicoli e piazze del borgo. L'impatto naturalistico dei nuovi luoghi scelti da Atlante per l'edizione 2020 meraviglierà il pubblico in quanto sono il riflesso di quanto di meglio ci si possa aspettare dal punto di vista naturalistico-ambientale, come ad esempio l'arena all'aperto davanti al bellissimo Santuario di Madonna dell'Acero, il parco-giardino a Poggiolforato sulle rive del fiume Dardagna, Borgo Pianello sotto i monti della Riva.

SereNere  si prefigge da sempre di sviluppare un'interconnessione tra il cinema d'autore, la letteratura, la musica creando un percorso culturale fatto di incontri, performance, citazioni e racconti che accompagnino lo spettatore alla piena fruizione di interessanti tematiche culturali e di svago.


PROGRAMMA


Sabato 25 luglio | Madonna dell'Acero
ore 17.30 - Apertura della rassegna SereNere – Cinema diffuso in Appennino alla presenza dell'Assessore Regionale alla Cultura e Paesaggio Mauro Felicori, di Andrea Morini (Cineteca di Bologna) di Marco Tamarri (Unione dei Comuni dell'Appennino) e rappresentanti delle istituzioni.
ore 18.45 Musica e letteratura – Performance al violino di Virginia Sutera sulle parole dello scrittore Roberto Carboni.
ore 19.15 Letteratura – Presentazione del libro "L'iphone di Amelie" di Valeria Tonini, intervistata dal filosofo Carlo Monaco e dallo scrittore Roberto Carboni.
ore 21.00 Cinema – Presentazione e proiezione del film "Dersu Uzala, piccolo uomo delle grandi pianure" di Akira Kurosawa.


Giovedi 30 luglio | Borgo Pianello/Rocca Corneta
ore 18.30 Letteratura – Presentazione del libro "Di guerra e di noi" di Marcello Domini, intervistato da Carlo Monaco e Roberto Carboni.
ore 19.30 Musica e letteratura – Assolo di violino di Virginia Sutera sulle parole dello scrittore Roberto Carboni.
ore 21.00 Cinema – Presentazione e proiezione  del film premio Oscar "Mediterraneo" di Gabriele Salvatores.


Venerdi 31 luglio | Borgo Pianello/Rocca Corneta
ore 18.30 Letteratura – Presentazione del libro "Dalla morte in poi, delirio e follia a Bologna" di Roberto Carboni. Dialogo con Carlo Monaco.
ore 19.30 Musica – Performance del duo Novali-Sutera al violino e pianoforte.
ore 21.15 Cinema – Presentazione e proiezione  del film "I vitelloni" di Federico Fellini, un omaggio al grande regista italiano.


Sabato 1 agosto  | Poggiolforato
ore 18.00 Letteratura – Roberto Carboni presenta, insieme a Carlo Monaco, il suo ultimo romanzo "Il giallo di Villa Nebbia".
ore 19.30 Musica – Performance di Virginia Sutera al violino.
ore 21.00 Cinema – Presentazione e proiezione del film "Una gita scolastica" di Pupi Avati, girato in questi luoghi.


Venerdì 14 agosto | Arena all'aperto centro storico Vergato
ore 20.00 Letteratura – Il prof. Carlo Monaco dialoga con Michele Deodati sulle ultime sue poesie, lette da Roberto Carboni.
A seguire il poeta-artista Gian Paolo Roffi discute con Carlo Monaco sull'Inferno di Dante.
ore 21.15 Cinema – Presentazione e proiezione del film "La donna che visse due volte" di A. Hitchcock. recentemente restaurato dalla Cineteca di Bologna.


Tutti gli eventi sono a ingresso libero, con numero di spettatori contingentato in osservanza alle ordinanze sanitarie in vigore


Progettazione e coordinamento attività:
Associazione Atlante – Bologna
Tel. 347 5297543
associazioneatlante.bo@mail.com



stampa