San Petronio rivelato

serata esclusiva nella basilica
gio 12 settembre

ore 20:30
Basilica di San Petronio (ritrovo Piazza Galvani)

La basilica di San Petronio, iniziata nel 1390, è uno dei simboli della nostra città. Ciononostante, molti concittadini la conoscono in modo superficiale, molti sono a malapena entrati e non apprezzano le opere d'arte e le bellezze qui conservate. Questa visita guidata, dedicata interamente alla basilica per eccellenza di Bologna, vuole esplorare, con la calma e il fascino che questa chiesa sa esprimere nella sera, le diverse cappelle che ne ornano i fianchi, entrando in molti luoghi normalmente chiusi al pubblico. I partecipanti potranno così apprezzare con agio i bellissimi affreschi di Giovanni da Modena nella Cappella dei Dieci di Balia e in quella dei Bolognini, potranno raccogliersi di fronte ai resti di San Petronio, protettore della città, potranno scoprire la tomba di Elisa Bonaparte, una delle sorelle del grande Napoleone. Il bellissimo pavimento della cappella Vaselli non lascerà il visitatore indifferente, così come le pale del Parmigianino, del Calvaert, del Passerotti, del Tiarini, di Amico Apertini.
I visitatori potranno ammirare la meridiana disegnata da Cassini nel 1655 e comprenderne appieno il meccanismo senza la presenza dei numerosi turisti che ogni giorno affollano la basilica. Un’occasione unica per apprezzare la nostra basilica, cuore pulsante di Bologna: San Petronio!


Prenotazione: obbligatoria al cell 3481431230 (pomeriggio e sera)
In caso di maltempo: la visita si svolgerà regolarmente
Costo: L’Associazione Didasco chiede un contributo di 10€ per adulti e 5€ per bambini sotto i 12 anni + 5€ (ingresso alla struttura) per tutti

Note:  Iniziativa rivolta esclusivamente ai soci. Sarà possibile associarsi al momento della visita guidata compilando l'apposito modulo e ricevendo la tessera (da presentare alle visite successive). La quota associativa è di 10€ e la prima visita guidata (ingressi esclusi) è in omaggio. 




scarica e stampa