Ladies rise up

27 settembre, 4 e 11 ottobre
Ex Convento S. Cristina + Piazza Verdi. Bologna

L’Associazione Orlando propone una rassegna di eventi per valorizzare i linguaggi e gli immaginari di artiste, musiciste e performer di diverse generazioni.
in collaborazione con Centro di documentazione ricerca e iniziativa delle donne della città di Bologna
e-mail: ass.orlando@women.it

» 27 settembre ore 19.30 > Ex Convento S. Cristina, Via del Piombo 5
DJSET #electroclash/rockshock/badtaste
Leblonde + Playgirls from Caracas
Sinth pop /Electro / Elettro dance

Dj Leblond
Leblond come Il biondo. Leblond come la  mora: Queer mix  sardo - fiorentino  a tre canali tra passione per la terra per la cucina e per la musica. Agronoma tropicale - chef e dj classe 79, con radici sinth pop ed elettro- clash. Propone divagazioni dall'elettro al pop e voli pindarici nei magici Ottanta.
I suoi strumenti computer e controller, mascotte e fedele compagno di ogni serata Flamingo il fenicottero rosa.

Playgirls from Caracas
Il progetto PLAYGIRLS FROM CARACAS nasce a Lecce nel 2007 per volontà di Annalisa (artista visiva) e Benedetta (musicista e artista visiva). Con un atteggiamento quasi “didattico”, che le porta a ri-scoprire brani ricercati e trash spaziando dal rrriot all’electroclash, dal cantautorato al pop, le Playgirls s’impegnano in selezioni musicali rigorosamente al femminile accompagnate da video provocatori ispirati al mondo dell’arte, ai movimenti post femministi e al soft porno. Nel 2009 entra a far parte della crew Gilvia (musicista, artista multimediale e già membro de “Le Supersquillo”), che apporta alle selezioni la sua esperienza e abilità performativa.

» 4 ottobre ore 21.00 > Piazza Verdi
CONCERTO
#rapfemminista/hip-hop/elettronico/afro
Wii + Karima 2G
Presenta Mc Nill

» 11 ottobre ore 21.00 > Ex Convento S. Cristina, Via del Piombo 5
CONFERENZA-SPETTACOLO
Corpi, parole, spazi delle donne in movimento

con Elda Guerra, Stefania Minghini Azzarello, Marinella Manicardi, Nicole De Leo, Antonietta Laterza



scarica e stampa