La Grande Violiniste

Sereserene
Castello di Palata Pepoli – Crevalcore

Per il secondo anno consecutivo l’estate crevalcorese entra nel parco del Castello di Palata Pepoli e quest’anno lo fa con uno spettacolo suggestivo e magico: la Grande Violiniste (Elisa Semprini), violinista conosciuta a livello nazionale suonerà dall’alto di una struttura alta 5 metri in grado di muoversi, con un grande vestito con strascico che ricoprirà tutta l’impalcatura.
Al suo fianco l’attore Pietro Traldi delle Sementerie Artistiche, che riporterà in vita i più grandi personaggi storici di Crevalcore con testi scelti dall’Accademia Indifferenti Risoluti, associazione locale nata nel XVII secolo. Marcello Malpighi, Gaetano Lodi, Giacomo Antonio Perti, grazie alla voce di Traldi ed i suoni avvolgenti di Elisa Semprini, rivivranno per una sera in una sorta di favola storica fuori dal tempo

Il Castello di Palata Pepoli risale al 1500 quando Filippo Pepoli decise di costruire un Palazzo-Castello come luogo di soggiorno, caccia e svago che dimostrasse la potenza e il prestigio della famiglia, che possedeva la metà dell’attuale territorio di Crevalcore. Nell’800 il Castello passò ai principi Torlonia che ne divennero proprietari assieme a gran parte del territorio della frazione di Palata Pepoli.


Ingresso libero. In caso di maltempo lo spettacolo sarà rinviato al 22 Luglio