I colori del jazz #2

Rassegna Ce l’ho Corto Jazz Night
Serre dei Giardini Margherita

Ce l’ho Corto presenta la seconda edizione dell’appuntamento estivo all’insegna del jazz, in collaborazione con il Copenhagen Jazz Film Festival, Festival del cinema di Copenhagen dedicato a film contemporanei a tematica jazz.

Per questo evento speciale le note si incontreranno con le immagini, regalandoci una sfumatura tutta nuova della musica jazz. Vi aspettiamo per goderci insieme una serata jazz a 360 gradi sotto le stelle.

Aprirà la serata il concerto di Cool Fring, trio capitanato dalla pianista Silvia Valtieri, che con la sua freschezza artistica e strumentale, porterà sul palco dei giardini delle serre un jazz in grado di far convivere sperimentalismi ritmici e armonici con uno sguardo sia alla musica colta europea che al rock. Completano il trio il contrabbassista Nicola Govoni e il batterista Giovanni Minguzzi, già compagni di numerose scorribande musicali. Questo gruppo si cimenta in un repertorio tra composizioni originali e standard jazz proponendo musiche vivaci, disinvolte ed argute, comunicando emozioni anche ad un pubblico di non addetti ai lavori.

A seguire proiezione di quattro cortometraggi direttamente dal CJFF, scelti per voi da Ce l’ho Corto.

Programma:

The evolution of the jazz forum (Ben Ginsburg, documentario, USA, 12’, 2017). Il ritratto di un eroe della scena musicale del territorio.
Duane Eubanks (Kal Toth, documentario, USA, 3’, 2016). Duane Eubanks discute sul jazz, sulla tromba e sulle leggende del jazz come Lee Morgan, Freddie Hubbard e Johnny Coles.
Say What! A geriatric proposal (Aaron Weinstein, animazione, USA, 6’, 2016). Il giovane jazzista prova a sopravvivere il post-concerto tra nonne aggressive e altre terrificanti creature.
Tyler (Dan Frantz e Andy Koeger, fiction, USA, 7’, 2016). Ambientato al giorno d’oggi a New Orleans, racconta la storia di una giovane donna che si trasforma in oro. La trasformazione scatena un conflitto mentale e un’auto riflessione mentre il mondo che la circonda risponde ai suoi cambiamenti fisici.

Ingresso libero




scarica e stampa