Hammerklavier - Andrea Padova

Imola - Chiostro del Palazzo Vescovile

Andrea Padova si è imposto all’attenzione della critica con la sua vittoria allo “J.S.Bach Internationaler Klavierwettbewerb” nel 1995. Da allora ha tenuto concerti in tutto il mondo, suonando in sale come il Teatro alla Scala di Milano, l’Accademia di S. Cecilia in Roma, Carnegie Hall di New York, Washington Performing Arts Society, Tokyo Opera City Concert Hall, Gasteig di Monaco di Baviera, Granada Festival.
E’ stato definito “una delle figure più interessanti del panorama pianistico contemporaneo” dalla rivista Insound che nel 2008 lo ha premiato come miglior pianista italiano.Considerato come uno dei più innovativi interpreti delle opere di J.S.Bach da musicologi autorevoli come Harold C. Schonberg (che gli ha riconosciuto “una forte personalità, convinzione, libertà, stile”) ha recentemente raccolto anche significativi consensi come interprete mozartiano.
 

Imola - Chiostro del Palazzo Vescovile
Hammerklavier
Andrea Padova - pianoforte

Ludwig van Beethoven, Sonata in la maggiore op. 101, dedicata a Dorothea von Ertmann - Sonata in si bemolle maggiore op. 106  (Grosse Sonate für das Hammerklavier), dedicata all’arciduca Rodolfo
 

Nell'ambito de "L’incanto dei luoghi",  ore 19.15/20.15 visita guidata al Museo Diocesano del Palazzo Vescovile. Per partecipare alla visita guidata prenotazione  obbligatoria telefonando a ERF +39 0542 25747.
 

Informazioni
Associazione Emilia Romagna Festival
Tel +39 0542 25747
info@erfestival.org




scarica e stampa