Fantomachie nel Mercato Albani | Giugno

maggio – settembre 2019
Mercato Coperto di via Albani

Riuso, recupero, trasformazione, contaminazione: affrontare in libertà il lento declino del Mercato Albani per tentare di farne un centro del quartiere, coinvolgendo persone e associazioni della Bolognina che fanno della creatività lo strumento primo del loro agire e offrendo loro un luogo che si presti a laboratorio di invenzione e fascinazione reciproca. Il risultato si paleserà man mano che gli atti si intersecheranno e solleciteranno a vicenda.

Da mercoledì a venerdì di sera, sono in programma concerti, djset, sfilate di moda, cene collettive, teatro e dibattiti.
Il venerdì pomeriggio e il sabato mattina sono dedicati ai bambini con racconti e laboratori creativi nei quali si lavora e si gioca per realizzare le scenografie degli eventi serali e dai quali si tiene spunto per trasformarle, man mano trasformando il mercato e accumulando esperienza e materiali per immaginare un nuovo spazio collettivo del quartiere.

Tutti gli eventi di tengono all’interno del Mercato Albani e se non espressamente dichiarato sono gratuiti.


APPUNTAMENTI SERALI IN PROGRAMMA A GIUGNO

  • Giovedì 6 giugno, ore 21:00

Teatro: Sfumature - L'invisibile arte dell'amicizia
A cura di Rancurarte. Tre amici, un bicchiere di vino, l'arte contemporanea e un quadro bianco. Ma il bianco non è mai bianco, e anche l'amicizia è piena di sfumature. Con Laura Girotti, Andrea Pegoretti, Simone Veronesi. Regia di Luca Casalino e Valeria Vicentini. Musiche a cura di Stefano D'Arcangelo.

  • Venerdì 7 giugno, ore 19:30

Musica: dj-set con dj Rosalita
(Cumbia Latin World)

  • Giovedì 13 giugno, ore 19:30

Cene ritrovate: Tutto fa brodo
Minestra Mariconda, Polpette di bollito, Bollito rifatto

a cura di Luca Cesari. La seconda di quattro degustazioni culinarie a tema. Sono ricette della cucina storica bolognese per recuperare i sapori della tradizione.
Costo 7,00 € a porzione

  • Venerdì 14 giugno, ore 21:00

Musica: Siamo alla frutta, cantautorato di stagione
Elastico faART presenta SETTI

Secondo appuntamento della rassegna musicale ideata da Elastico faART, coordinata da Sfera Cubica e supportata da Wake Up Radio, la radio web delle scuole Aldini Valeriani. Continuiamo ad ascoltare giovani cantautori che canteranno brani del loro disco in uscita e ci racconteranno il loro percorso artistico.  La geografia interiore di Nicola Setti è un racconto apparentemente sconclusionato, bizzarro, triste e gioioso. Amori finiti prima di cominciare, miseri avanzi di pranzo per fare tabula rasa dei brutti ricordi. Ha pubblicato diversi album tra cui, nel 2014, “Un Mare” che contiene 6 remix de Lo Stato Sociale, I Camillas, Mangiacassette, Goodbye Horses, Vakka dj, Ittex.

  • Venerdì 21 giugno, ore 19:30

Musica: dj-set conCla/More
(Tropical Beats)

  • Venerdì 28 giugno, ore 19:30

Moda e modi di essere: Sfilata non convenzionale con dj-set
a cura di Mario di Martino, Valentina Cencetti e Alessandro Vignoli. Trasformare, trasformarsi, essere trasformati: l'abito come gioco e non come omologazione.



Gli eventi di Fantomachie nel Mercato Albani | Giugno